PRESENTAZIONE PON

Programma Operativo Nazionale – PON per la Scuola 2014-2020

Quale è lo scopo del PON?
Il Programma Operativo Nazionale (PON) del Miur, intitolato “Per la Scuola – competenze e ambienti per l’apprendimento” è un piano di interventi che punta a creare un sistema d’istruzione e di formazione di elevata qualità.
È finanziato dal Fondo Sociale Europeo (FSE) e dal Fondo Europeo Sviluppo Regionale (FESR) ed ha una durata settennale, dal 2014 al 2020.
Il FSE per la scuola si concentra sull’investimento in istruzione, competenze e apprendimento permanente.
Il FESR, attraverso la riqualificazione delle strutture e degli spazi educativi, interviene per rafforzare e aumentare la qualità degli ambienti scolastici, sostenere e incrementare l’accesso alle nuove tecnologie e fornire strumenti di apprendimento innovativi adeguati al passo con lo sviluppo tecnologico.
L’obiettivo è caratterizzare gli ambienti in modo funzionale, investire sul valore formativo delle discipline, impostando la didattica in modo che le competenze che si intendono sviluppare vengano trasferite da un ambito disciplinare all’altro. L’intento è di attuare una didattica collaborativa e flessibile per l’acquisizione di competenze trasversali, intese come strutture mentali trasferibili quindi generative di nuove conoscenze ed utilizzabili in modo operativo in diversi campi del sapere.
La manovra PON punta peraltro a favorire l’inclusione e la permanenza dei giovani a scuola incrementando l’accesso a internet, le competenze digitali e la fruizione di informazioni e servizi online tra studenti di contesti sociali svantaggiati o studenti con BES (diversamente abili, DSA, disturbi specifici e situazioni varie di svantaggio).