PON - PROGRAMMA OPERATIVO NAZIONALE Informazioni

Programma Operativo Nazionale – PON per la Scuola 2014-2020

Quale è lo scopo del PON?
Il Programma Operativo Nazionale (PON) del Miur, intitolato “Per la Scuola – competenze e ambienti per l’apprendimento” è un piano di interventi che punta a creare un sistema d’istruzione e di formazione di elevata qualità.
È finanziato dal Fondo Sociale Europeo (FSE) e dal Fondo Europeo Sviluppo Regionale (FESR) ed ha una durata settennale, dal 2014 al 2020.
Il FSE per la scuola si concentra sull’investimento in istruzione, competenze e apprendimento permanente.
Il FESR, attraverso la riqualificazione delle strutture e degli spazi educativi, interviene per rafforzare e aumentare la qualità degli ambienti scolastici, sostenere e incrementare l’accesso alle nuove tecnologie e fornire strumenti di apprendimento innovativi adeguati al passo con lo sviluppo tecnologico.
L’obiettivo è caratterizzare gli ambienti in modo funzionale, investire sul valore formativo delle discipline, impostando la didattica in modo che le competenze che si intendono sviluppare vengano trasferite da un ambito disciplinare all’altro. L’intento è di attuare una didattica collaborativa e flessibile per l’acquisizione di competenze trasversali, intese come strutture mentali trasferibili quindi generative di nuove conoscenze ed utilizzabili in modo operativo in diversi campi del sapere.
La manovra PON punta peraltro a favorire l’inclusione e la permanenza dei giovani a scuola incrementando l’accesso a internet, le competenze digitali e la fruizione di informazioni e servizi online tra studenti di contesti sociali svantaggiati o studenti con BES (diversamente abili, DSA, disturbi specifici e situazioni varie di svantaggio).

Il nostro Istituto, nell’ambito del Piano Nazionale per la Scuola Digitale  (PNSD), partecipa alle azioni d’interesse del PON per la Scuola – Fondi Strutturali Europei 2014-2020 – Competenze e Ambienti per l’Apprendimento. Per il Fondo Europeo di Sviluppo Regionale (FESR), “Azione 10.8.1 Interventi infrastrutturali per l’innovazione tecnologica, laboratori di settore e per l’apprendimento delle competenze chiave”, sono state presentate le candidature progettuali relativamente alle seguenti azioni/sottoazioni poste a bando.
I progetti 1 e 2 sono finalizzati ad apportare significativi e concreti miglioramenti alla nostra Istituzione Scolastica, attraverso la realizzazione e l’ampliamento delle infrastrutture di rete Lan/WLan e la creazione di Ambienti Digitali, nell’ottica dell’ottimizzazione delle risorse tecnologiche disponibili, della sostenibilità, dell’innovazione e dell’inclusione, in linea con i principi dettati dall’Agenda Digitale Europea.